Porte Parma

Porte a Parma

Per la vendita di porte a Parma, l'azienda Zero 5 è sicuramente una certezza del settore.
E' principalmente specializzata nella vendita, fornitura ed installazione di questi complementi d'arredo - ma non solo - in materiali di primissima scelta qualitativa, col pregio di avere tutti prodotti ecologici. Le materie trattate sono l’alluminio, il PVC e il legno. Ogni giorno il personale specializzato, con un’esperienza di oltre quindici anni, mette le proprie competenze al servizio del cliente, per soddisfare qualsiasi esigenza, anche grazie a una grandiosa guida nel settore di vendita e collaborazioni con altre aziende leader.

La scelta delle porte non può essere lasciata al caso perchè, anche se un complemento arredo marginale e che si nota poco, deve comunque garantire una certa armonia all'interno dell'ambiente. Proprio quando una porta non si nota troppo, allora significa che è giustamente coordinata a tutto il resto dell'arredamento.
Per quanto riguarda le porte, esistono tantissimi tipi che sono messi a disposizione dall’azienda:

• le porte PAIL, che possono essere modificate e personalizzate, a seconda delle esigenze specifiche dei clienti, possono cambiare design, colore, stile, dimensioni e materiali. Dalle tonalità più tenui ai colori più scuri, dalle linee semplici e minimali, fino ai decori in 4D e i ricami più complessi e ricercati;

• la porta PAIL REI 30 SERIE S3, ha un’anta dallo spessore di 45mm, con un certificato di resistenza ignifuga secondo la norma fire resistant certificate, con il certificato di fonoassorbenza, il chiudiporta esterno e il paraspiffero a ghigliottina. L’intelaiatura è in legno massello bordato e la struttura interna è coibentata in modo da essere, come detto, resistente al fuoco, fonoisolante d rivestito con fogli di fibra di legno ignipas mm.6. I fogli di materiale legnoso sono impiallacciati con multilaminare e\o essenza di legno pregiato, che nella versione laccata è carta melaminica bianca, o verniciati con finitura opaca. Ha tre cerniere, che hanno doppio gambo, una guarnizione acustica ed una intumescente autoespandente. Su richiesta del cliente, la porta può essere corredata di una serratura antipanico;

• la porta PAIL REI 30 HOTEL S5, ha un’anta dello spessore di 63mm, con guarnizione e il certificato di resistenza al fuoco e fonoisolazione. Ha il telaio in legno lamellare impiallacciato, l’anta con l’intelaiatura perimetrale in legno massello bordato e la struttura interna coibentata. Anche in questo caso c’è la possibilità di avere la serratura di tipo antipanico, il chiudiporta esterno e il paraspiffero a ghigliottina, ma a doppia attivazione;

porte interne, che non sono solo un oggetto d’arredamento funzionale in una casa, un locale privato o in qualsiasi altro luogo al chiuso. Queste porte da interni hanno più di una funzione all'interno di un ambiente. Permettono l'isolamento di uno spazio delimitato, o di una singola stanza, aiutando a ridurre al minimo la dispersione del calore, a ridurre i rumori che provengono dall'esterno e sono anche un elemento che fa direttamente parte dell'arredamento. Le porte contribuiscono a definire l’ambiente, di qualsiasi tipo esso sia, dando personalità, colore e forma, definendo lo stile che si vuol dare a quel dato luogo. Ci sono appunto porte da interni di ogni tipo, modello, colore e finiture, oggetti che possano essere un binomio di funzionalità, ma anche estetica e design, cercando di rispondere a tutte le esigenze di arredamento. Esistono inoltre tante soluzioni di apertura, che cambiano totalmente il modo di intendere la porta stessa, sia dal punto di vista estetico, spaziando da forme semplici a quelle più complesse e barocche, sia dal punto di vista funzionale. L’ingombro della porta può anche essere ridotto al minimo, grazie ad aperture innovative e particolari. Ci sono porte tradizionali, scorrevoli, a scomparsa, pieghevoli e blindate. Ogni tipo di porta è disponibile in laminato, laccato, serie listellare in rovere, serie scorrevoli e pieghevoli.

Nello specifico, le porte scorrevoli permettono di ottimizzare gli spazi a disposizione, ma anche occupati dal raggio di apertura della porta. Scegliendo questo tipo di porta c'è la possibilità di avere un ambiente meno carico di ingombri, più ampio e libero, accogliente e quindi con maggiori possibilità di scelta d'arredo. La porta a battente, infatti, occupa una porzione grande di spazio che, se eliminata, quindi sostituita con una scorrevole, può permettere di avere una maggiore presenza di spazi vuoti, oppure può essere una soluzione in caso di ambienti molto piccoli o con locali piuttosto stretti e ridotti. Anche al livello estetico ci sono dei miglioramenti, permettendo la creazione di un ambiente dinamico, dando uno stile personale e, volendo, elegante. Esistono due sistemi diversi di porta scorrevole: quelle a scomparsa e quelle scorrevoli esterno muro. Le prime sono porte che scorrono su un cassonetto, o comunque in un apposito alloggiamento, all'interno di una parete. Non costituiscono una parte ingombrante nella stanza, anzi, è la scelta migliore per chi ha problemi di spazio o comunque vuole risparmiarne. Necessita solo dell'istallazione di un cassonetto metallico, che permetterà alla porta di scorrere.

L'altra tipologia di porte, quelle scorrevoli esterno muro, hanno un sistema differente. In esse lo scorrimento avviene su un binario, che è situato a vista su una parete, cosa che comunque permette una vantaggiosa ottimizzazione degli spazi. Oggi è possibile trovare soluzioni sempre più moderne e all'avanguardia, in tal senso, consentendo una personalizzazione sempre più specifica, per ogni caso.

Le porte pieghevoli, invece, sono una scelta sicuramente utilissima, senza rinunciare all'eleganza, ma anche versatile, per ambienti ridotti, in cui ci si deve adattare moltissimo agli spazi. Il sistema di chiusura della porta pieghevole, detto a libro, ha un meccanismo di tecnologia semplicissimo, con un binario unico di scorrimento, che è collocato al centro dello stipite della parte superiore del telaio. Nell'ambito di questa tipologia di porte, esistono più sistemi disponibili: il sistema piega, il nova libra e il sistema rotea.
Il sistema Piega ha una porta che è composta da due ante, tra loro asimmetriche, che consente di ridurre drasticamente lo spazio occupato dall'ingombro dell'apertura, in modo che l'anta sporga in uguale misura dentro e fuori la stanza.

Il sistema Noca Libra è composto da un'anta pieghevole, con due ante asimmetriche che, allo stesso modo del precedente, ottimizza gli spazi a disposizione.

Il Sistema Rotea ha invece una porta rototraslante con il doppio verso di apertura, in modo che si possa procedere sia nel tirare, che nello spingere.

Nonostante le idee diffuse siano contrarie, l'installazione di una porta pieghevole non è affatto un'operazione invasiva, poiché richiede solo un montaggio. In questo modo, le porte pieghevoli possono essere collocate in qualsiasi stanza ed ambiente, ma anche aggiunte in qualsiasi momento, senza dover abbattere pareti o modificare le costruzioni interne degli ambienti. Tutte le porte di questo tipo sono dotate di cerniere a scomparsa regolabile.

• le porte con apertura a battente, che sono anche le porte tradizionali e con il meccanismo più classico e semplice. Questa tipologia di porta viene installata, attraverso delle cerniere, su dei cardini, e si apre sia esternamente che internamente. Le porte a battente sono quelle di più facile installazione, che non richiedono grandi lavori sulle pareti, oppure tempi di lavoro troppo lunghi. Sono anche le porte più economiche in commercio, sia per i materiali e la struttura, solitamente materie prime e meccanismi molto semplici, sia appunto perché non richiedono grandi lavori di installazione e grande manodopera. Le porte a battente variano nelle fasce di prezzo, dai 60 euro, fino ai 500 euro circa, che varia ovviamente in base al materiale di cui è composta, dal design e dalle rifiniture, senza spese di controtelaio.

• le porte blindate, che è il maggior tipo di sistema di sicurezza al tuo ingresso di casa, che garantiscono solidità e resistenza, con la possibilità di personalizzazione. Lo stile e le rifiniture sono adatte qualsiasi tipo di ambiente e stile di arredamento, cercando di creare un connubio di funzionalità, prestazioni e soluzioni estetiche. Il design può essere scelto dal cliente, in base alle proprie esigenze, da linee più minimali e tradizionali, fino a quelle più particolari, con disegni e colori, ma non per questo meno resistenti e più facili all'usura e meno resistenti all'azione dei raggi UV.

Questo tipo di porte permettono, come da nome, gradi di inviolabilità diversi, in base alla classe anti-effrazione: si va da tipologie di porte più leggere, che possono essere usate in ambienti sia esterni che interni, fino a quelle più particolari, con caratteristiche tecnologiche speciali e all'avanguardia, e con serrature elettromeccaniche ed apertura ad impronta digitale. Queste serrature all'avanguardia offrono la possibilità della memorizzazione fino a 99 impronte digitali, ma anche l'aggiunta di una password numerica, il transponder, l'utilizzo di SMS, card, ma anche chiave tradizionale.
Questo tipo di porte, come anche le altre, può essere venduto in diversi materiali, come laminato, laccato, ecc.. E si può richiedere sia nelle dimensioni tradizionali\standard, sia fuori misura, per poter andare incontro a qualsiasi caratteristica ambientale.

• le porte blindasonno, che permettono di proteggere il sonno, dando la possibilità di essere riparati da incursioni esterne indesiderate. Le serrature di sicurezza sono a cilindro, e mettono in movimento fino a sette chiavistelli. La maniglia interna funziona come antipanico, per permettere l'apertura e la chiusura rapida, azionata dalla tradizionale rotazione della maniglia, senza l'utilizzo di una chiave, che invece deve essere utilizzata per l'apertura dal lato esterno. L'anta della porta è ancorata al telaio con due cerniere a scomparsa di acciaio, con particolari rostri sagomati ad uncino. Per consentire l'apertura dell'anta a novanta gradi, esiste un freno meccanico brevettato ad hoc.

portoni e portoncini, che sono esteticamente molto belli, funzionali ed enormemente resistenti. I portoncini di questa azienda non rappresentano una scelta, quanto più l'unica variabile davvero valida, per tutti coloro che cercano il giusto compromesso tra design e un prodotto robusto, che può essere personalizzato, a seconda delle esigenze, sia dal punto di vista estetico, sia dal lato strettamente del serramento. Sia i battenti che i telai sono rinforzati internamente con i profilati in acciaio zincato e permettono di garantire una maggiore sicurezza, grazie ai ferramenta a più punti di chiusura.

• le porte rototraslanti, che sono una soluzione intelligente, per gli ambienti piccoli, fatti di spazi ristretti e che costringono a scelte diverse da quelle canoniche. E' proprio la necessità di ridurre gli spazi di ingombro dell'anta della porta classica, che spinge a scegliere una organizzazione differente ed alternativa. Questo tipo di porta è composta da un unico pannello, ma con una modalità di apertura differente rispetto a quella tradizionale. Ha un meccanismo che, durante l'operazione di apertura e di chiusura, permette alla porta di ruotare, ma anche di traslare nello stesso momento. Non è fissata su una cerniera sul fianco, ma ruota su un perno centrale che scorre in senso laterale. Questo permette che il funzionamento a spinta possa permettere la stessa agevole funzionalità di una qualsiasi altra porta canonica. Inoltre, permette la possibilità di apertura su due lati, quindi si può sia entrare che uscire sempre spingendo l'anta. Questa tipologia è molto utile in casi di persone disabili, in carrozzella, per risolvere tutti i problemi che sono legati a difficoltà di deambulazione.

I prezzi delle porte a Parma variano in base alla tipologia scelta, alle rifiniture e ai materiali. Rifiniture più particolareggiate, come anche fantasie lavorate dal punto di vista artigianale, richiedono un dispendio economico maggiore. Materie prime grezze, invece, sono sicuramente più economiche, pur avendo prestazioni inferiori. Le porte a battente, come già detto, sono le più economiche, che si aggirano tra i 60€ e i 400€ circa. Quelle più elaborate, come le porte a scomparsa o quelle a libro arrivano a cifre più a te, soprattutto quelle in materiali più pregiati, come il vetro e quello lavorato e colorato. Qui si arriva dai 100€ fino a 1500€. Le porte blindate sono le più costose, dato che è necessario un lavoro particolareggiato di installazione, arrivando fino ad un costo di 5000€. L'azienda Zero 5 offre solo materie prima di altissima qualità, che sono durature nel tempo e che non necessitano di grande manutenzione, proprio perché nascono come materiali di primissima scelta.

Le offerte delle porte a Parma variano in base alla stagionalità. Bisogna sempre tenere d’occhio il loro sito, nel quale vengono inserite periodicamente tutte le offerte economiche più vantaggiose, che comportano non solo prodotti qualitativamente validi e durevoli, ma anche la manutenzione e l’installazione della porta stessa, con tutte le personalizzazioni, in base all'esigenza del cliente.